Home / AtuttoCANE / 5 DOMANDE CHE DOVRESTI FARE AL TUO VETERINARIO

5 DOMANDE CHE DOVRESTI FARE AL TUO VETERINARIO

5 Domande che dovresti fare al tuo veterinario

Che tu abbia appena adottato un animale o sia un grande esperto di pet, andare dal veterinario può sempre rivelarsi un’esperienza stancante. Non possiamo prevedere il comportamento dei nostri amici con la coda e spesso la visita rischia di diventare un momento di street sia per te che per loro. Inoltre, nello scompiglio del momento, può capitare di dimenticarsi qualcosa, come chiedere tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno. Il nostro consiglio è: fare una lista delle domande. In questo modo sarà impossibile dimenticarsi di qualcosa. E se non sai da dove iniziare ecco la nostra lista di domande essenziali.

  • COSA DEVO DARE DA MANGIARE AL MIO ANIMALE? Ormai le proposte sul mercato sono tantissime e scegliere il cibo giusto tra tutte le coloratissime etichette che propongono cibo “come fatto in casa”, “grain free”, “naturale”, etc etc può essere disorientante. Il tuo veterinario sicuramente saprà consigliati il cibo giusto per il tuo animale, tenendo in considerazione tutti gli aspetti che potrebbero concorrere per definire l’alimentazione ideale. Tra questi sicuramente ci sono l’età, la taglia e il tipo di attività.
  • IL PESO DEL MIO ANIMALE E’ ADEGUATO? Ti stupirà venire a conoscenza del fatto che circa il 55,8% dei cani e il 59,5% dei gatti domestici sono sovrappeso. Circa il 68% degli animali domestici è a dieta o segue un’alimentazione di mantenimento per il peso. Un animale in sovrappeso è a rischio di diabete o di patologie cardiache. Essere sottopeso, al contrario, può esporre il vostro animale a infezioni o malattie croniche. Per assicurare il benessere del proprio animale è fondamentale essere a conoscenza della dieta migliore.
  • QUANTO ESERCIZIO DEVE FARE? In un articolo precedente (qui) avevamo approfondito i benefici derivanti dal fare attività sportiva con il proprio animale. Oltre ad essere indispensabile per noi, anche i nostri amici pelosi necessitano di attività sportiva, seppur diversamente da noi. I cani di grande taglia per esempio necessitano di muoversi almeno 3 volte al giorno, oltre al gioco quotidiano. Cani più piccoli hanno bisogno di meno esercizio, i gatti devono muoversi almeno 2 volte al giorno, i criceti hanno bisogno di muoversi costantemente, etc etc. Ma non c’è bisogno di agitarsi, il tuo veterinario saprà spiegarti tutto, insegnandoti anche come leggere le sue necessità in base ai suoi comportamenti.
  • I SUOI DENTI E LE SUE GENGIVE SONO IN SALUTE? Come per noi, cani e gatti sviluppano patologie se la loro igiene orale non viene mantenuta correttamente. Gli animali tendono a nascondere i segnali di dolore fino a quando la situazione non è esageratamente grave. L’alito pesante, denti marcescenti o mancanza di appetito possono essere alcuni dei segnali per capire che il tuo animale necessita di un controllo!
  • QUANTO COSTA? Una visita dal veterinario può costare anche 250 euro e i prezzi lievitano se si tratta di operazioni chirurgiche. E’ un tuo diritto chiedere al veterinario di giustificare tutti i costi delle parcelle ed eventualmente concordare con la clinica trattamenti e visite che siano consoni al tuo budget senza compromette la salute del tuo animale. Una cartella creata AD HOC per te e il tuo amico a quattro zampe servirà per far dormire sonni tranquilli entrambi!

Affinché il tuo veterinario possa rispondere a queste domande è necessario che tu possa fornire tutte le informazioni necessarie. Prendi nota e segna tutta la routine del tuo animale, dal cibo, alle medicine, ai giochi, tutto è fondamentale per permettere ad entrambi di trarre il meglio dalle visite!